WE PREPARE FOR CAMBRIDGE

L’Edificio

L’Istituto Facchetti è sito nel cuore della città in uno storico edificio. La stessa via Sangalli ha nell’impianto urbano cittadino radici molto lontane nel tempo, appartenendo all’antico decumano, tracciato probabilmente ai primi secoli dell’Impero Romano: a differenza delle vie del centro, infatti, la strada è a linea retta e collegava l’antico nucleo urbano (castrum) con il circondario periferico (gli orti).
L’edificio è composto da due blocchi, la cui storicità è testimoniata dall’importante ingresso, dall’eleganteInterno primo cortile, arricchito da un porticato e da un secondo cortile coperto sormontato da una struttura in ferro e plexigas (il disegno è ripreso dal progetto della Galleria Mazzini di Genova); il secondo cortile costituisce un pratico raccordo per la percorribilità di tutto l’edificio che si snoda lungo il perimetro dei due cortili collegati.

Questa struttura – che anticamente dovette essere residenziale (in una mappa del XV secolo al posto del secondo cortile vi sono degli orti) – dal 1836 circa, ha spesso ospitato delle scuole: la prima scuola, infatti, era una Regia Scuola destinata al commercio, diventata poi col tempo l’Istituto Tecnico Commerciale di Stato. Alla fine del secolo scorso, quando la scuola regia venne trasferita in altra parte della città, la struttura divenne il luogo ideale per il progetto educativo avviato dal cav. Giuseppe Facchetti. Fu proprio l’impronta architettonica “familiare” dell’edificio che suggerì l’idea di un Collegio, dove i convittori potevano trovare un ambiente sostitutivo della famiglia ma nello stesso tempo una scuola all’avanguardia che offriva un progetto educativo, atto a fornire una professionalità insieme alla formazione di una equilibrata personalità.
Alla struttura principale, in via Sangalli n.4, si affiancano: l’edificio al n. 5, posto nella stessa via, di fronte all’ingresso principale, che ospita l’aula di scienze al piano terra, l’aula di informatica e la redazione del giornale della scuola al secondo piano; l’edificio in vicolo Scuole al n.1, che costeggia l’edificio principale ed ospita l’aula di musica, tre aule per le attività laboratoriali in piccolo gruppo, ed un corridoio spesso utilizzato per attività di tipo artistico-manuale.

Alla scuola Primaria è riservata l’area del secondo cortile coperto, ma gli alunni utilizzano anche le aule per i laboratori poste in altri spazi dell’edifico.
Alla Scuola Secondaria di 1° è riservato parte del primo piano dell’edificio principale. Ampie e luminose aule per le 3 classi funzionanti.
Le aule del biennio comune e dei trienni liceali si dispongono attorno al primo cortile al piano terra ed anche al primo piano dell’area sud dell’edificio.

Visit Us On FacebookVisit Us On Youtube